Chi l’ha detto che Dubai è una città solo per ricchi?? Niente di più falso! E’ una città alla portata di tutti e specialmente per tutte le tasche 😉 seguite i nostri piccoli consigli per divertirvi, godervi la città e sentirvi lo stesso dei signori!

Innanzitutto perché Dubai? E’ la città del futuro! Lasciatevi trasportare in un’altra dimensione, dove i grattacieli toccano davvero il cielo e potrete sciare comodamente mentre fuori all’aperto ci sono 40 gradi! Rimarrete estasiati dagli alberghi con le forme più disparate, da meravigliosi acquari e dalle spiagge con sabbia bianchissima. Potrete fare un bellissimo tour in jeep tra le dune del deserto e ammirare la meravigliosa Gran Moschea dello Sceicco Zayed ad Abu Dhabi!

Informazioni utili

Il clima di Dubai è desertico, quindi consigliamo di visitare la città nei periodi invernali, in quanto in estate è considerata una delle città più calde del mondo, con punte di 40°/41° nei periodi di luglio e agosto. Durante i mesi di novembre/dicembre e marzo/aprile le temperature sono accettabili ed è possibile fare il bagno in mare. Se viaggiate in questi periodi consigliamo un abbigliamento a “cipolla” nel senso che è possibile portare capi estivi ma anche pantaloni lunghi e qualche felpa perché nel periodo tra dicembre e marzo sono possibili periodi di pioggia.

E’ possibile godersi gli angoli più belli senza spendere cifre esorbitanti, ma con qualche accortezza: Dubai è provvista di ogni tipo di mezzo di trasporto pubblico, ma quelli che noi consigliamo sono i taxi per muoversi con tutta libertà. Attenti però che alcuni non sono alla portata di tutti: i taxi che consigliamo di prendere sono quelli color crema con il tetto giallo e la classica scritta Taxi; sono regolati dalla RTA, la Road Transport Authority, l’ente municipale governativa che si occupa dei trasporti.
Ogni taxi ha il tassametro (quindi diffidate da chi non lo ha, purtroppo le fregature sono sempre dietro l’angolo!) e si può pagare sia in contanti (consigliamo se possibile averli sempre precisi, spesso fanno storie se devono fare un resto particolare) che con le carte di credito.
I tassisti sono per la maggior parte indiani ma parlano quasi tutti inglesi e sono gentili e cortesi anche se spesso spericolati con le manovre, quindi consigliamo sempre di allacciare le cinture di sicurezza anche se vi trovate nei sedili posteriori! Spesso non conoscono il luogo e indirizzo esatto, anche se glielo fate vedere con il cellulare, quindi se li vedete in difficoltà consigliamo di farvi lasciare in un luogo conosciuto il più possibile vicino al luogo che volete raggiungere e poi proseguire a piedi.
Troviamo poi i taxi rosa, utilizzati solo dalle donne e guidati esclusivamente da loro
Poi ci sono i taxi neri, macchine lussuose che spesso si trovano fuori gli alberghi o all’aeroporto: se non volete incappare in una cifra da svenimento, ve li sconsigliamo vivamente! Sono infatti compagnie private e quindi hanno prezzi molto più elevati degli altri. Noi abbiamo dovuto prenderlo una sera, in quanto ci trovavamo in una zona non molto trafficata, e trovandoci di fronte ad un albergo abbiamo optato per quel mezzo di trasporto: abbiamo speso 40€ per aver fatto solo 10 minuti di tratta! Tra l’altro il tassista inizialmente aveva fatto partire normalmente il tassametro, ma subito dopo lo ha nascosto lasciandoci il dubbio se quella cifra fosse reale o meno!

Cosa non sarebbe Dubai senza un po’ di shopping? Vi trovate nella città con i centri commerciali più belli e più grandi al mondo e vale decisamente la pena visitarne almeno uno!

Noi ne abbiamo visitati tre: il Dubai Mall, Mall of the Emirates e il Wafi Mall.
Iniziamo con il dire che sono “semplicissimi” centri commerciali, ma se non avete un’idea chiara e precisa di cosa comprare, sarà un’impresa girare tutti i negozi. Solo il Dubai Mall ne racchiude 1200 (infatti è il più grande centro commerciale al mondo) ed è possibile visitarlo a piedi oppure con una comodissima macchinina elettrica con autista! Non staremo ad elencarvi tutti i negozi, cinema e comodità che ci sono all’interno, ma sicuramente rimarrete estasiati dal meraviglioso acquario che ospita più di 33.000 specie marine! (Per chi fosse interessato al mondo della lettura, dei fumetti manga, giochi in scatola e quant’altro, vi consigliamo vivamente di visitare la libreria Kinokuniya al secondo piano… Non vorrete più venire via, ve lo assicuriamo!)

Cosa vedere a Dubai

Nonostante Dubai sia una città moderna, ci sono comunque posti che meritano di essere visitati e che vi lasceranno a bocca aperta!

Innanzitutto partiamo con uno degli edifici più famosi: il grattacielo Burj Khalifa, nel centro della città, che detiene il record di grattacielo più alto del mondo! Vale la pena salire quasi in cima per godersi uno spettacolo a 360° che lascia senza fiato!

E’ possibile visitare i piani 124 e 125 piano e il 148esimo piano, ma ovviamente il costo cambia. I biglietti non hanno prezzi uguali, a seconda del piano che si vuole visitare, l’orario e le 2 formule di entrata: la General Admission o la Immediate Entry Admission che non prevede code o attese ma costa molto di più.

Ovviamente la prenotazione è consigliata, in quanto se pensate di presentarvi sul momento probabilmente sarete prenotati per un ingresso 2/3 ore dopo. E’ possibile prenotarli online sul sito ufficiale (www.burjkhalifa.ae) o se vi trovate sul posto, potete acquistarli direttamente al ticket office At the Top situato dentro al Dubai Mall.

Il grattacielo è visitabile durante tutto il giorno, ma noi consigliamo di andare prima dell’alba, per avere la possibilità di essere in cima al grattacielo non appena il sole sorge su Dubai! Trall’altro troverete meno caos e potrete tranquillamente godervi lo spettacolo!

Usciti dal Burj Khalifa potrete darvi allo shopping sfrenato all’interno del Dubai Mall, farvi una passeggiata intorno al bellissimo quartiere oppure sedervi sulla passeggiata in attesa del meraviglioso spettacolo delle Dubai Fountain: una delle attrazioni più acclamate della città che regala spettacolari giochi d’acqua con musica e luci. Normalmente vengono fatti due spettacoli tra le 13 e le 14, mentre invece la sera dalle 18 alle 23 gli spettacoli vengono replicati ogni 30 minuti con musiche e rappresentazioni diverse… Sicuramente uno spettacolo da non perdere!

Un’altra esperienza che dovete assolutamente provare è il safari nel deserto rosso e il barbecue ad Al Khayama! Come tutte le esperienze di Dubai, consigliamo sempre di prenotare le attrazioni e le visite, per essere sicuri di non perdervi niente…! Verrete prelevati da un autista con una bellissima Jeep a 4 ruote motrici e, scortati nel deserto Lehbab, potrete vivere un’esperienza unica facendo dune bashing per 30/40 minuti tra le bellissime dune ross. Vi divertirete tantissimo, ve lo assicuriamo! Successivamente verrete accompagnati all’accampamento di Al Khayama dove potrete gustare comodamente seduti sulla sabbia, un buffet con tutti i prodotti tipici, e godervi i bellissimi spettacoli di danza tannura e danza del ventre! Potrete fumare un narghilè, farvi fare un tatuaggio all’hennè e osservare il bellissimo cielo stellato!

Un’altra emozionante esperienza che consigliamo è la visita al Palm Jumerirah, la bellissima e famosissima isola a forma di palma, ma soprattutto dovete visitare il meraviglioso Hotel Atlantis the Palm, un albergo così maestoso da lasciare senza parole! Vi sono moltissime attrazioni, ma noi abbiamo preferito visitare il bellissimo acquario a tema Atlantide con sale sottomarine e tunnel con migliaia di animali marini. L’attrazione si chiama The Lost Chambers Aquarium e, oltre alla visita del meraviglioso mondo acquatico, vi permette di assistere alla nutrizione di pesci come le bellissime mante!

Vi suggeriamo anche una bella passeggiata sulla spiaggia Jumeirah Beach, dalla quale potrete ammirare la famosissima “vela”, ovvero il Burj Al Arab, l’hotel più lussuoso al mondo! E’ possibile godere di un bellissimo spettacolo se vi recate al tramonto, nel momento in cui il sole tramonta e il grattacielo comincia ad illuminarsi!

Successivamente vi consigliamo una cena a Dubai Marina, un distretto composto da edifici residenziali, tra i quali spiccano grattacieli molto particolari per le loro forme, tra le quali la Cayan Tower, una torre con torsione a 90° più alta al mondo! Dubai Marina è circondata dall’acqua e potrete passeggiare godendovi la bellissima vista del lago e dei grattacieli illuminati, fare shopping, ballare e quant’altro!

Un’esperienza che non potrà mancare nel vostro viaggio a Dubai, è sicuramente una visita al Level 43 Sky Lounge, dove potrete gustarvi un ottimo aperitivo con una delle migliori viste della città. Prenotando, potrete avere accesso alla terrazza dove potrete rilassarvi, mangiare ed osservare Dubai in tutta la sua magnificenza! Cibo ottimo, ottima musica, camerieri e cuochi gentilissimi e disponibilissimi, non mancherà niente, ve lo assicuriamo!

Se una mattina invece avete voglia di fare un giro lontani dalla metropoli, vi consigliamo i bellissimi Suq di Dubai, i tradizionali mercati ricchi di prodotti artigianali, stoffe, spezie dai mille colori, gioielli e quanto altro! Qui troverete anche il famoso suq dell’oro, un mercato coperto dove si vendono gioielli, lingotti e tanto altro! Si trovano in zona Deira o Bur Dubai e sono aperti dalle 9.00 fino alle 22.00. I venditori sono molto invadenti, e cercheranno di vendervi qualsiasi cosa… Potete gentilmente declinare ma se decidete di aquistare qualcosa non lasciatevi abbindolare e contrattate! Vedrete che ne verrete via soddisfatti, con ottima merce ad un ottimo prezzo!

Cosa vedere ad Abu Dhabi

Se avete giorni disponibili, vi consigliamo vivamente di visitare anche Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi uniti. Noi abbiamo avuto l’occasione di starci due giorni, e anche qui non mancano i posti da visitare!

In primis consigliamo un tour alla bellissima Gran Moschea dello Sceicco Zayed, una delle più grandi al mondo! Ne rimarrete sicuramente estasiati! Suggeriamo di portare un abbigliamento adeguato in quanto è pur sempre un luogo di culto, dove le persone si recano per pregare. Specialmente per le donne sono obbligatori abiti consoni alla situazione e quindi niente canottiere, minigonne o pantaloni corti. Nel caso all’entrata dovessero notare qualcosa che non va nel vostro abbigliamento, vi forniranno loro delle vesti che vi copriranno da capo a piedi, compreso un cappuccio, perché le donne devono assolutamente entrare con il capo coperto, quindi a meno che non abbiate una sciarpa o un foulard con voi, sarete obbligate ad indossare la tunica. La moschea si visita senza scarpe… Quindi attenzione ai calzini bucati

Ovviamente il silenzio ed il rispetto è d’obbligo e sarete ripresi severamente dalle mille guardie se farete qualcosa di vietato (ho visto una guardia urlare contro una ragazza che per farsi una foto si era tolta il velo dai capelli…)

Una visita obbligatoria è sicuramente quella all’hotel più bello e lussuoso della città: Emirates Palace Hotel. Potrete visitare la hall con i suoi bellissimi locali (attenzione a non perdervi!), sorseggiare caffè con scaglie di oro edibile oppure acquistare un piccolo lingotto d’oro ai bancomat che si trovano all’interno dell’hotel!

Potrete godervi un bellissimo tramonto sulla passeggiata che costeggia la città, con ristoranti, bar e tanto altro!

Per fare un po’ di shopping tipico, noi ci siamo recati al World Trade Center Souck & Mal, un centro commerciale enorme con negozi, ristoranti, cinema e tanto altro e da una parte vi è una reinterpretazione del mercato tradizionale di Abu Dhabi che offre prodotti tipici quali spezie, oggettistica, gioielli, profumi, abbigliamento e accessori e prodotti artigianali.

Questa è la nostra piccola guida di Dubai, quello che abbiamo visto in una piccola vacanza di 7 giorni. Siamo stati la per la settimana natalizia del 2017 e contiamo di tornarci quanto prima, perché ci è piaciuta veramente tanto! Se avete domane, dubbi o perplessità non esitate a contattarci! Saremo lieti di aiutarvi a pianificare al meglio la vostra vacanza con i nostri consigli!

Sara&Stefano

Se hai qualche domanda

Contattaci